ITINERARI

Siete dei turisti? Allora la nostra posizione sarà alquanto favorevole, in quanto siamo vicini alle città d'arte più famose:

vicenza

VICENZA
Distanza: 5 minuti
Mezzo di Trasporto: auto

padova

PADOVA
Distanza: 35 minuti
Mezzo di Trasporto: auto

verona

VERONA
Distanza: 45 minuti 
Mezzo di Trasporto: auto

venezia

VENEZIA
Distanza: 1 ora e 10 minuti 
Mezzo di Trasporto: auto

VENEZIA

Piazza San Marco a Venezia

piazza san marco 2Piazza San Marco è il primo posto che viene in mente a tutti quando si parla di Venezia. Il grande piazzale su cui sorge la Basilica, con la pavimentazione nascosta da migliaia di grossi piccioni che attendono i turisti lanciatori di molliche e semi, è forse l'immagine più famosa di Venezia. Prima dell'arrivo delle reliquie di San Marco e della conseguente costruzione della Basilica, quest'area era semplicemente un grande orto, attraversato dal rio Batario, poi interrato per volere del Doge Vitale II Michiel. Oggi Piazza San Marco è l'unico spazio ampio di Venezia denominato "piazza", tutte le altre zone con questa caratteristica vengono chiamate "campi". E' diventata l'immancabile meta di tutti i turisti di Venezia che fanno a gara per farsi fotografare mentre stormi di piccioni sporchi e obesi, li assalgono per portar via dalle loro mani ogni più piccola briciola di cibo.


Palazzo Ducale a Veneziapalazzo ducale


A questo palazzo i veneziani tengono molto perché è il custode della loro storia e il protagonista di molti avvenimenti importanti per la città di Venezia. Palazzo Ducale era esattamente dov'è adesso durante il periodo della Repubblica, ha superato le successive dominazioni ed era sempre in piedi quando Venezia è stata annessa allo Stato italiano. Presenza costante e fedele della città di Venezia, lo stile del Palazzo Ducale ha subito molte variazione, dettate dalla lunga serie di terribili incendi che ne hanno determinato, negli anni, significativi cambiamenti. L'importanza politica del Palazzo, che ha accolto i Dogi della storia della Repubblica di Venezia, fu sottolineata anche da Napoleone Bonaparte quando, nel 1797 lo rese il centro della sua amministrazione, dopo aver conquistato la città.



Canal Grande di Venezia

ponte rialto 2I veneziani lo chiamano Canalazzo ma non è un nome dispregiativo, è soltanto il loro modo di identificare il Canal Grande. Il Canal Grande attraversa Venezia per ben
4 chilometri dividendo in due parti il centro storico della città. Ben più antico della stessa città, il Canale ha una forma di S al contrario e in alcuni punti raggiunge anche i 5 metri di profondità. La sua ampiezza varia in base alle zone della città, ci sono dei luoghi in cui è largo ben 70 metri. Se volete osservare ed ammirare la città da un punto di vista diverso, partecipate al tour sul Canal Grande, che parte dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia fino a Piazza San Marco per offrivi uno scenario meraviglioso.

I ponti di Venezia

ponte dei sospiriNon è facile contarli uno ad uno, perché i ponti di Venezia sono ben 354! La città lagunare ha un rapporto morboso con i suoi ponti perché ne ha disperatamente bisogno per collegare diverse zone fra loro e rendere gli spostamenti un po' più agevoli. I veneziani hanno saputo trasformare un'esigenza in una nota distintiva della città: Venezia è caratteristica proprio per tutte queste "mezze lune" che si incontrano lungo i canali. Il più celebre, forse, è quello dei "Sospiri", ma non tutti sanno che il suo nome non deriva dai languidi sospiri degli innamorati che vi passano sotto, giurandosi amore eterno. Pare che i sospiri che danno il nome al ponte, siano quelli dei condannati che venivano condotti nelle vicine carceri e, guardando per l'ultima volta la città, si lasciano assalire dallo sconforto. Il più recente ponte di Venezia, lo spettacolare Ponte della Costituzione, è stato ideato e costruito dal grande architetto spagnolo Santiago Calatrava.


Museo Peggy Guggenheim a Venezia

peggyLa collezione Peggy Guggenheim è la più prestigiosa raccolta italiana dedicata all'arte europea ed americana della prima metà del
1900. In questo museo troverete i capolavori dei più importanti ed affascinanti artisti del periodo: Pollock, de Chirico, Picasso, Kandinsky, Brancusi e Duchamp. Particolarmente interessante è la Collezione Gianni Mattioli, uno dei più grandi collezionisti del Novecento, in cui spiccano i più grandi artisti del Futurismo italiano come Sironi, Carrà, Soffici, Rosai, alcuni quadri di Morandi e un bellissimo ritratto di Amedeo Clemente Modigliani. Il museo si trova nell'unico palazzo incompleto di Venezia, il Palazzo Venier dei Leoni, comprato dalla Guggenheim per realizzare il più grande museo sull'arte moderna degli anni '50. Peggy ha passato la sua vita avendo come unico obiettivo quello di realizzare un museo che valorizzasse le opere delle avanguardie di tutto il mondo.


Museo Correr a Venezia

museo correrQuesto Museo è nato dalla passione di Teodoro Correr, uno dei più importanti collezionisti della laguna. Correr è stato molto abile ad ingrandire la sua collezione nel corso degli anni. Nato nel 1750, Correr sfruttò la sua grande abilità nell'impossessarsi di quadri, oggetti e ornamenti a prezzi molto convenienti. Negli anni della Serenissima e durante le successive dominazioni straniere, le nobili famiglie che videro assottigliarsi il loro patrimonio furono davvero molto. Una situazione a dir poco ottimale per il ricco Correr, che riuscì ad acquistare pezzi importanti della sua collezione, approfittando della svendita di alcune importanti famiglie veneziane. Correr collezionava tutti gli oggetti che catturavano la sua attenzione, senza alcuna logica museale e quando morì, lasciò tutti i suoi beni alla città di Venezia con indicazioni ben precise su come organizzare il museo. La collezione Correr comprende stampe, libri, quadri, manoscritti, argenti, legni, avori, sigilli, armi e oggetti di numismatica e storia naturale, conservati in ottimo stato grazie alla grande cura che il collezionista dedicava ai suoi preziosi oggetti.

CONTATTI

Country House Cortesia
Strada della Carpaneda, 114
36100 VICENZA (VI) - Italia

Tel. +39 0444 1803255
Cell. +39 366 9381767
Email info@countryhousecortesia.it
P.IVA IT 03659920247
REA/VI 351226

 
Country House

 

tripadvisor 1

 

Utenti connessi